Lazer richiama alcuni caschi da bicicletta. Il richiamo riguarda i modelli «BLADE», «ELLE», «MAGMA» e «JADE»

 

La società LAZER SPORT NV richiama i caschi da bicicletta dei modelli «BLADE», «ELLE», «MAGMA» e «JADE». I caschi saranno sostituiti gratuitamente. In alcuni casi i caschi in questione non superano il test di resistenza allo scalzamento previsto dalle norme CE. Di conseguenza, in circostanze rare, l’ancoraggio del cinturino potrebbe staccarsi dal casco durante l’impatto. Fino ad oggi LAZER non è a conoscenza di alcun incidente e ritiene che il rischio per la sicurezza sia basso. Tuttavia, poiché questi prodotti non soddisfano le norme CE, LAZER ha preso volontariamente la decisione di avviare un richiamo dei caschi interessati. Il richiamo riguarda i modelli «BLADE», «ELLE», «MAGMA» e «JADE» della marca LAZER. Nella sezione interiore del casco è presente un adesivo bianco che indica il codice identificativo: LZB-08 oppure LZB-18. I modelli interessati sono stati venduti in una varietà di colori.I consumatori interessati, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, sono pregati di contattare il rivenditore dove hanno acquistato il casco per concordare la sostituzione gratuita dei caschi il più velocemente possibile.

Share