Lavori di manutenzione in corso a Capannori nella frazione di San Colombano per ripristinare il corretto deflusso delle acque

E’ partito la scorsa settimana un nuovo cantiere del Consorzio Bonifica 1 Toscana Nord sulla canaletta (utilizzata anche a scopo irriguo) in via della Quarquonia a San Colombano per ripristinare la quota originaria del fondo e garantire il corretto deflusso delle acque. Si tratta di lavori affidati a una cooperativa sociale convenzionata con il Consorzio.

Ad oggi è stato concluso lo sfalcio di vegetazione e sono in corso le operazioni di scavo, che permetteranno di ripristinare la parte centrale del fondo della canaletta che riacquisterà il suo corso originario. In più, approfittando dell’occasione, il Consorzio interverrà anche sulla canaletta in via delle Ville e sul Rio Dezza, poco distanti da quella oggetto di intervento, ripristinando un muretto franato e sistemando la sponda.

“Questa opera è per noi molto importante – sottolinea il presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi – perché si configura, in maniera paradigmatica, come un esempio di quell’impegno minuto, capillare, costante e continuo, ma anche silenzioso e spesso non evidente, che il Consorzio porta avanti in tutti gli angoli del proprio comprensorio. Gli interventi in corso di realizzazione hanno una duplice funzione: migliorare il decoro urbano della zona e contemporaneamente operare in termini di prevenzione di eventuali rischi idraulici rispondendo alle esigenze dei cittadini”.

“Ringrazio il Consorzio e il suo presidente, Ismaele Ridolfi, per quest’opera attesa dai cittadini, perché le canalette sono di vitale importanza nel sistema del nostro territorio – aggiunge il sindaco Luca Menesini -. In inverno hanno un ruolo chiave per il deflusso dell’acqua durante le forti piogge, mentre durante il periodo estivo sono utilizzate per l’irrigazione delle coltivazioni. È anche con interventi di questo tipo che la comunità comprende meglio l’importanza del ruolo rivestito da Consorzio”.

Share