L’associazione culturale “Progetto Donna” di Castelnuovo Garfagnana intende celebrare la Giornata Internazionale della Donna 2020 con una mostra di pittura   che si aprirà sabato 28 febbraio alle ore 16,30 a Castelnuovo, nella saletta Suffredini  con una tavola rotonda sul tema “Donne, Arte e Scienza e continuerà fino a  domenica 8 marzo , giorno di chiusura all’insegna della musica, della poesia e del teatro.

Naturalmente tutto al femminile! Esporranno le loro opere: Anna Bonaldi, Chiara Pedrini, Lodovica Rebechi.

Parteciperanno alla tavola rotonda le tre pittrici, Simona Toni psicologa digitale, Martina Biagioni biologa, Laura Cosimini musicista, Sara Bergamini cantante, Lisa Lucchesi cantante, attrice e performer di musical, Michela Innocenti attrice e regista. Conducono Giovanna Mannelli e Maria Riani.

Un omaggio alle donne che troppo a lungo sono state escluse ed ancor oggi sottovalutate sia dal campo artistico sia da quello scientifico. Un omaggio alle donne del nostro territorio che si sono affermate ed hanno realizzato la propria passione e la propria creatività.

 

 

Si esibiranno Laura Cosimini alla chitarra accompagnata da Sara Bergamini, e Lisa Lucchesi.

La mostra rimarrà aperta la pubblico: domenica, lunedì, martedì, mercoledì, venerdì dalle ore 17,00 alle 19;00; giovedì al mattino dalle 10,00 alle 11,30.

Sabato 7 la mostra ospiterà Il Ritrovo di Roberta, l’associazione di Pontecosi che insegna alle donne l’autopalpazione per combattere il cancro al seno e che aiuta e sostiene concretamente coloro che ne sono affette. Inizio ore 17.

Domenica 8 marzo ore 16,30 evento di chiusura. Saranno nostre ospiti Anita Azzi, pianista e Michela Innocenti. A loro ed alle loro performances il compito di celebrare la Festa della Donna e chiudere la mostra.

Anita proietterà, in versione ridotta, il bellissimo video “Donna è poesia” nel quale Giulia Perelli recita poesie di Emily Dickinson, Alda Merini, Anna Achmatova e Wislawa Szymborska e Anita suona musiche di Elizabeth Bossero, di Fabio Mancini ed Astor Piazzolla.

Il video è stato ideato, realizzato e prodotto da Giuseppe Scali di EMA Vinci records, per fermare il ricordo degli spettacoli ai quali Anita e Giulia hanno dato vita nel 2016 e nel 2017.

Michela, oltre ad esibirsi live, proietterà due video di sue performances che hanno per argomento la Donna .

Share