L’ARTISTA LUCCHESE ALDI IN MOSTRA A “PAESAGGI D’ITALIA”

Contemporaneamente alla mostra su Antonio Ligabue e Pietro Ghizzardi,
organizzata dalla Dott.ssa Catia Monacelli (nella foto con Aldi) grazie anche
al supporto di Vittorio Sgarbi, altri due eventi di caratura internazionale
fanno salire alla ribalta la città di Gualdo Tadino a Perugia:
La “Mostra Internazionale di Arte Naif” presso la pregievole cornice di
Rocca Flea e “Paesaggi d’Italia” ospitata all’interno del Centro Culturale
Casa Caiani.

DSC_5110
“Il tema del paesaggio – commenta la dott.ssa Monacelli – ha esercitato da
sempre un grande fascino sugli artisti, che hanno rappresentato attraverso
marine, campagne, montagne, vedute e spazi urbani, la realtà circostante,
contribuendo a definire, nello stesso tempo, le geografie dei luoghi e
dell’anima. Che sia naturale o urbanizzato, il paesaggio evoca sempre
forti suggestioni”.
“L’opera presentata dall’ artista lucchese Aldi (Sogno di una città)- Spiega la Dottoressa –
è una sorta di miraggio relativo ad uno spazio urbano, realizzata con poche
linee essenziali verticali e orizzontali, dove l’uomo non è fisicamente rappresentato
ma l’umanità emerge nella convulsione dello stesso spazio urbano”.
La mostra inaugurata venerdì 8 aprile, sara visitabile fino al 26 giugno.

Share