L’anagrafe della Pieve intitolata a “Gigi” Guidi

 

PIEVE FOSCIANA – L’amministrazione comunale di Pieve Fosciana ha intitolato l’ufficio anagrafe del Municipio a Francesco Guidi per tutti Gigi scomparso lo scorso marzo scorso per COVID 19.

E’ stata una cerimonia sobria e con un alto livello di commozione quella che si è svolta nel palazzo comunale di Pieve Fosciana , dedicata all’intitolazione dell’ufficio anagrafe a Francesco Guidi, per tutti Gigi.

 

Guidi da molti anni lavorava presso l’ufficio anagrafe del comune e anche per questo era molto conosciuto; era attivo anche con molte associazioni e faceva parte di varie formazioni bandistiche.
Purtroppo il Covid, nonostante fosse prima in ottima salute se lo è portato via nel marzo scorso , all’eta di 60 anni.

 

Questa mattina in suo ricordo è stata scoperta la targa che gli intitola quella parte del comune che lui amava tanto, dimostrandolo ogni giorno con il suo lavoro e il suo impegno.
Non senza commozione, alla presenta della moglie Elisabetta , della figlia Valentina e del fratello Fabiano, il sindaco Angelini lo ha ricordato insieme anche a vari colleghi di lavoro.

fonte noitv

Share