L’amministrazione Menesini ottiene 4,4 milioni di euro per riqualificare da Tassignnao fino a Lunata

Il sindaco Menesini e l'assessore Ceccarelli

Un progetto di riqualificazione dei paesi centrali di Capannori, che parte da Tassignano, passa nella parte storica di Capannori, e arriva fino a Lunata.
Questo è il progetto di miglioramento del territorio che il sindaco Luca Menesini sta portando avanti sul territorio e per il quale ha ottenuto alcune settimane fa un finanziamento di 4,4 milioni di euro dalla Regione Toscana, finanziamento vinto grazie alla partecipazione a un bando di rigenerazione urbana nel 2016.

Per presentare le opere che saranno realizzate con il finanziamento ottenuto, il primo cittadino e l’assessore regionale Vincenzo Ceccarelli hanno scelto di fare stamani (giovedì 18) una conferenza stampa in via Piaggia, a Capannori, luogo che sarà interessato da un’importante riqualificazione.
“Ringrazio l’assessore regionale Ceccarelli per essere qui a Capannori e per aver promosso il bando di rigenerazione urbana che ha consentito a noi e ad altri Comuni di ottenere finanziamenti europei da spendere sul territorio – dice il sindaco Menesini –. Più volte abbiamo condiviso con i cittadini il bisogno di migliorare i paesi centrali del territorio, e partecipammo al bando con l’idea di riqualificare da Tassignano fino a Lunata, passando da Capannori. Sapevamo di aver fatto un bel lavoro di progettazione, per il quale ringrazio gli uffici comunali che ci hanno lavorato con passione e capacità, e finalmente i soldi sono arrivati. Una parte, insieme, al finanziamento a fondo perduto da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca vanno a coprire le spese della nuova piazza Aldo Moro. Con gli altri, lavoreremo su Tassignano, Capannori e Lunata. In più, con questo finanziamento si libera oltre un milione di soldi propri, cioè di soldi nelle casse del Comune, che utilizzeremo per tutti i 40 paesi del nostro territorio”.

Nel dettaglio, questi gli interventi che saranno realizzati: riqualificazione urbana del percorso ciclo-pedonale che dalla stazione di Tassignano va al liceo scientifico “E. Majorana”, passando nel cuore di Capannori; riqualificazione della caserma dei Carabinieri di Capannori; nuove sale riunioni dentro il municipio a disposizione delle associazioni, dei comitati, e dei cittadini; un percorso vita che dal parco di Capannori va al Comune e uno che va in via Piaggia; completamento e sviluppo della Cittadella dello Sport a partire dal campo sportivo di Capannori; posizionamento di 220 punti luce a led dal polo culturale di Artemisia fino al liceo scientifico ‘E. Majorana’.
“Sono contento di essere a Capannori per questo importante finanziamento – dice l’assessore regionale Ceccarelli –. Come Regione siamo vicini ai Comuni nel reperimento di risorse per realizzare ciò che migliora la vita dei cittadini. Il progetto presentato dall’amministrazione comunale è un progetto valido, che rispecchia il principio del bando ovvero la rigenerazione significativa di tessuti urbani. Continueremo come Regione a lavorare in questa direzione”.
I progetti definitivi delle opere finanziate con i soldi ottenuto dal bando regionale devono essere presentati entro novembre. L’amministrazione comunale ci sta già lavorando, e alcuni lavori partiranno entro un paio di mesi.

Share