L’amministrazione comunale destina 700.000 euro per gli asfalti e i lastricati. Oltre 50 strade e piazze interessate. Lavori in estate.

 

Le strade del centro storico e delle zone periferiche si rifanno il look.

700.000 euro sono stati destinati ad asfaltare tratti di viabilità del territorio comunale e a riqualificare il lastricato in pietra nel centro storico. Prosegue in questo modo l’attività di manutenzione dei circa 450 chilometri complessivi della rete stradale lucchese, alla quale ogni anno l’amministrazione comunale attribuisce risorse proprio con l’intento di mantenerla efficiente e in buono stato.

La giunta ha approvato questa mattina (17 aprile) il progetto definitivo che suddivide le risorse stanziate in tre ambiti di intervento. Oltre 99.592 euro serviranno a intervenire in centro storico, in una serie di vie e piazze dove il selciato in pietra è sconnesso e pericoloso; due lotti di intervento di 242.100 euro ciascuno serviranno invece a rifare l’asfalto in tratti di strade che si trovano fuori dalle Mura urbane e che risultano danneggiate dall’usura e dagli agenti atmosferici.

Nel centro storico saranno interessate dai lavori piazza della Misericordia, piazza San Frediano, piazza San Pietro Somaldi, Piazza Santa Maria, via dell’Angelo Custode, via Cesare Battisti, via Nuova e via Sant’Andrea. Qui verrà risanato il sottofondo stradale -che ha ceduto anche sotto il peso del transito dei veicoli- e verranno poi riposizionate le pietre e i sampietrini, andando a sostituire quelli che sono rotti.

Le nuove asfaltature invece riguarderanno alcuni tratti di circa cinquanta strade sparse su tutto il territorio comunale. L’elenco delle priorità è stato stilato sulla base di puntuali sopralluoghi effettuati dall’ufficio tecnico, anche tenendo conto delle varie criticità segnalate da parte dei cittadini. Queste le strade che saranno oggetto di asfaltature: via Batoni, via Marti, viale Marconi, via Castracani, via Dante Alighieri, via Barbantini, via Pelliccia, via Vecchia Pesciatina, via dell’Acquacalda, via per Marlia, via della Santissima Annunziata, via della Chiesa di Picciorana, via Picciorana-Tempagnano, via Paladini, via Corte Randelli, via Corte Tognetti, via Carrara, via Bacchettoni, via Elisa, via San Nicolao, via di Loreto, via  San Gemignano di Moriano, via di Piazza di Brancoli, via Pisana, via del Bozzo, via Vecchi Pardini-Cavalletti, via delle Tagliate, via di Ronco, via San Donato, via dei Sillori, via Sarzanese, via Ducceschi, via Einaudi, via delle Gavine, via di Fregionaia, via di Poggio, via delle Nubache, via Pieve Santo Stefano, via di Castagnori, via Bastia, via Diodati, via di Mugnano, via Savonarola, via Squaglia, circonvallazione lato San Concordio, viale Europa, via Mattei, via Vitali, via San Pantaleone e via Santa Maria del Giudice.

 

Ora che la giunta ha approvato il progetto, nelle prossime settimane verrà bandita una gara per affidare i lavori, che verranno effettuati in estate.

 

Share