L’AIFA ritira il farmaco contro l’emicrania e il mal di testa VIRDEX. Richiamati 3 lotti.

L’Aifa blocca le supposte medicinale della FULTON MEDICINALI SPA perché l’azienda produttrice ha segnalato l’alterazione dell’aspetto delle supposte e colorazione anomala in alcune confezioni

 

Un problema a un diffuso farmaco anti emicrania e mal di testa, ha spinto Aifa a fare un intervento di ritiro. L’Agenzia italiana del farmaco oggi ha deciso di richiamare dalle farmacie 3 lotti delle supposte VIRDEX. E’ stata la stessa azienda, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, a comunicare l’alterazione dell’aspetto delle supposte e colorazione anomala in alcune confezioni del medicinale del medicinale e non deve essere presente. Per questo si è deciso di intervenire ma da Aifa precisano che quanto successo non deve preoccupare. I lotti sono:

– VIRDEX 2 mg/100 mg/250 mg supposte lotto 19036, scad 03/2021 AIC 012437048 della ditta FULTON MEDICINALI SPA;

– VIRDEX 0,5 mg/100 mg/250 mg supposte lotti 19004 scad 01/2021 e 19065 scad 05/2021 AIC 012437036 della ditta FULTON MEDICINALI SPA.

Lecce, 10 febbraio 2020                                                                                                                                                                                           

Giovanni D’AGATA

Share