L’aglio è una coltivazione che non dovrebbe mancare in ogni buon orto,

 

ma lo si può coltivare anche in una larga fioriera.Per piantumare l’aglio il momento migliore dipende dal clima locale e dal tipo di varietà scelta.

 

Un buon periodo è febbraio – marzo. Se si vuole seguire la tradizione contadina bisogna seminare l’aglio in fase di luna calante, con la punta all’insù, in buche profonde 3-4 cm. e di 10 cm. tra uno spicchio e l’altro.

Share