L’ACQUA DEI CARCIOFI, LO SPAZZINO DEL NOSTRO ORGANISMO 26805255_1503025803129994_8624386609058595552_n

perché gettare l’acqua dei carciofi con essa si può insaporire le nostre zuppe, il risotto di carciofi, senza contare che il carciofo è “lo spazzino del nostro corpo”.
Si può bere l’acqua di cottura, oppure mettendo le sue foglie esterne in infusione in acqua calda per alcuni minuti, se la tisana risultasse troppo amara si può ingentilire con semi di finocchio, melissa, menta, liquirizia, poi si filtra e si assume una tazza due volte al giorno lontano dai pasti.
Il carciofo è un depurativo per il fegato, reni, riattiva la circolazione sanguigna, abbassa il colesterolo cattivo, elimina le tossine, il carciofo lo potete gustare, perché vi faccia veramente bene, crudo o lessato.
Vale la pena sopportare un pò di amaro per il bene del nostro organismo. di ezio lucchesi

Share