LA ZUPPA CO ‘NNICCHI IN BIANCO i NICCHI a Viareggio sono le arselle.

prendete un recipiente, mettere sul fondo un piatto rovesciato, metterci i nicchi, ricoprirli con acqua di mare o acqua salata per fargli sputare la sabbia.
tenetele per una nottata.
Schiacciare l’aglio e soffriggerlo in olio in un largo tegame coi bordi alti, aggiungete prezzemolo e peperoncino tritati e due rametti di nepitella.
Cuocere per tre minuti col tegame coperto così le arselle si aprono girando di tanto in tanto.


Aggiungere vino bianco e cuocere 5 minuti, quando sono tornate sull’olio servire su crostoni di pane toscano tostato e agliato.
si può aggiungere pomodoro fresco strizzato con le mani e aggiunto subito dopo il vino
FONTE EZIO LUCCHESI

Share