La transumanza. esiste ancora in garfagnana…

La transumanza è una pratica pastorale antica: consiste nello spostamento periodico delle greggi di pecore ( ma anche di bovini) fra due aree di pascolo solitamente situate una in pianura e l’altra in montagna,

allo scopo di assicurare un buon pascolo durante tutto l’arco dell’anno. Così d’estate, quando in pianura l’erba dei prati viene seccata dal sole, le greggi vengono condotte verso un pascolo montano, viceversa in autunno, quando i pascoli montani cominciano a ricoprirsi di neve, vengono condotte verso la pianura, dove i prati, dopo l’arsura estiva, rinverdiscono.

Share