LA TORTA DI PERE E MELE

Mettete sulla spianatoia 250 gr di farina, un pizzico di sale e 200 gr di burro a temperatura ambiente, 2 tuorli d’uovo, un bicchierino di rum p di grappa, 100 gr di zucchero, impastate velocemente perché la pasta frolla non ama il calore.
Fatene una palla, avvolgetela in pellicola e mettete al fresco per un’ora, nel frattempo pulite almeno due pere e due mele, taglizzatele e mettetele in una pentola con 150 gr di zucchero e succo di un limone, cuocete a fiamma bassa.

Toglietela dal fuoco quando la frutta è cotta fate raffreddare e addensare, stendete la pasta col mattarello e mettetela nella tortiera imburrata, cospargete la pasta con della marmellata, di albicocche è la più usata, poi mettete la composta di pere e mele che avete fatto, in superficie ancora un velo di marmellata, rifilate sul bordo la pasta con un coltello, arricciate la un pò verso il centro, se riuscite a fare i becchi è più bello, col la pasta rimanente si fanno decori.

Infornate a forno caldo a 180° per circa 35 minuti.
FONTE EZIO LUCCHESI

Share