La terra, per quanto fertile, per produrre deve essere aiutata, e ciclicamente, in tempo di semina e trapianti, viene il momento di spargere il letame…si carica il carro di stallatico e si distribuisce il letame a mucchi lungo i campi, poi si coprirà di terra per non farlo seccare e si distribuirà bene nei giorni seguenti …Anticamente le deiezioni prodotte dagli animali rientravano nel normale ciclo produttivo dei poderi, ma se la stalla non ne forniva abbastanza, si doveva comprare quello dei pozzi neri in città, e allora , secondo il contratto di mezzadria, questo era a carico del proprietario del podere.

Share