a #SquadraAnticrimine del #CommissariatoViareggio, ha tratto in #arresto un 38enne, residente a Viareggio, pregiudicato, in esecuzione dell’ordinanza dell’Ufficio di Sorveglianza di Pisa.
Il soggetto era già detenuto domiciliare con braccialetto elettronico presso la sua abitazione a Viareggio, la nuova ordinanza è stata emessa in relazione al cumulo di pene concorrenti della Procura Generale della Repubblica di Firenze, anni 2 di reclusione, per reati di estorsione aggravata con aggravante del metoto

 mafioso, porto d’arma illegale, lesioni, risalenti all’anno 2011

Share