LA NOTA DA PARTE DELLA USL

In merito alla situazione della RSA Belvedere di Barga, l’Azienda USL Toscana nord ovest precisa che da una decina di giorni si stanno gestendo in assoluta trasparenza 12 casi di positività al Covid che si sono verificati all’interno della struttura.
Le persone positive erano state inizialmente trasferite in sedi di cure intermedie (due in ospedale ma per problematiche di salute non legate al virus) ma, visto che risultano in buone condizioni di salute, 7 sono state ricondotte in questi giorni nella RSA Belvedere, in un’ala dedicata, in attesa della negativizzazione. Altri 3 ospiti sono rimasti in cure intermedie (due ancora in ospedale).
Sono inoltre risultati positivi sei operatori, ma anche loro in buone condizioni di salute.
Per gestire in maniera adeguata questa situazione si è costituita una commissione che sta seguendo le varie fasi del percorso.
Sono state infatti adottate le procedure previste – e già attuate in altri territori – in casi simili.
Nessun silenzio, ma solo una gestione appropriata di una situazione che è sempre stata totalmente sotto controllo.

Share