La sanità territoriale è una priorità.

Stamattina a Castelnuovo ho preso parte ad un incontro indetto da Fondazione CRL e Scuola Sant’Anna per parlare di un progetto pilota per la sanità territoriale in Valle del Serchio. L’obiettivo che tutti insieme dobbiamo porci è quello di agganciare i fondi del PNRR per rendere la sanità sui nostri territori sempre più di qualità, capillare ed a misura di persona.
Fondamentale è l’interazione tra Regione, Azienda Sanitaria, Enti tutti, Medici di Base e Terzo Settore.
Nel nostro Comune abbiamo eccellenze come le Misericordie, che su questa azione sono di straordinario supporto.
Come amministrazione stiamo realizzando il primo lotto dello stabile che ospiterà i nuovi ambulatori a Diecimo ed abbiamo già finanziato gli oltre 700.000 euro che serviranno per realizzare la nuova struttura con ambulatori a Valdottavo.
I miliardi dell’Europa devono darci la forza per offrire servizi totalmente adeguati anche alle aree svantaggiate come la nostra. È un’opportunità storica che siamo chiamati a cogliere
PATRIZIO ANDREUCCETTI

Share