LuccaMusica, la rivista che da tredici anni informa i cittadini lucchesi e i turisti sulle attività musicali che si tengono sul territorio, chiude la versione cartacea per continuare sul sito web luccamusica.it, la cui apertura è avvenuta poche settimane fa e che ha subito stimolato la curiosità di migliaia di persone da tutto il mondo. Un successo che inorgoglisce la redazione della testata lucchese, che in questi tredici anni ha svolto il suo lavoro con grande passione, grazie al contributo di Enti e istituzioni cittadine, potenziando l’informazione con l’immissione della lingua inglese.

Purtroppo l’appoggio di queste istituzioni è calato enormemente in questo ultimo periodo: la Provincia non esiste più, il Comune non ha risorse, la Camera di Commercio non dà più contributi mentre le Fondazioni Bancarie hanno ridotto notevolmente il loro appoggio economico alla rivista. La conclusione era inevitabile: la chiusura del formato cartaceo di LuccaMusica a partire dal prossimo mese di agosto, confortati dal grande successo che il sito web sta riscontrando in tutto il mondo in poche settimane di vita, con centinaia di contatti dagli USA, Cina Giappone, Europa.

Se da un lato può sembrare una scelta obbligata, in un momento in cui anche gli stessi quotidiani stanno andando in crisi di vendita, dall’altro LuccaMusica ritiene che questa scelta sia indispensabile, dato che la rete Internet è ormai innegabilmente il principale punto di riferimento per l’informazione. A breve inoltre sarà attivata una Newsletter che permetterà a tutti gli interessati di ricevere settimanalmente le notizie di ogni evento.

Tutta la redazione coglie l’occasione per ringraziare le persone che in questi anni hanno collaborato affinché la rivista divenisse un importante veicolo per la cultura musicale lucchese, con l’augurio che gli affezionati lettori possano seguirla sul web.

 

Il Direttore

Francesco Cipriano

 logo_luccamusica_021_800_800

banner_luccamusica

Share