La ricorrenza di San Martino fu per secoli una data cruciale, per la mezzadria:

” Fare San Martino”.

23380124_10155143125011814_3191274232073769898_n

e di conseguenza, se non venivano rinnovati, si doveva traslocare, possibilmente in un altro podere, ma spesso, per qualche contadino che mal si adattava a subire certe angherie dei padroni, voleva dire trovarsi in mezzo ad una strada… (“fare san Martino” si dice ancora oggi, e vuol dire proprio “traslocare”).

Share