LA RICETTA PER LE PESCHE CON CREMA PASTICCERA

vi ricordate da ragazzi, molti anni fà, ne erano piene le vetrine dei bar e delle pasticcerie, ora stanno scomparendo eppure era un dolce che aveva molti consensi e ne eravamo estremamente golosi.
io ti dò la ricetta con la crema pasticcera che per me è la morte sua ma puoi mettere quello che vuoi dal cioccolato alla marmellata.
la ricetta è originaria dell’Abruzzo, dove sono state fatte per la prima volta.
100 gr di burro, 150 gr di zucchero, due tuorli, scorza di un limone,1 bustina di lievito, farina qb,1/2 bicchiere di Alchermes, 1/2 bicchiere di maraschino, 300 gr di crema pasticcera, zucchero semolato qb
Versare in una ciotola gli albumi e montarli a neve unendo anche lo zucchero. Aggiungere anche i tuorli, la scorza di limone ed il burro fuso e freddo, per ultimo il lievito setacciato con la farina. Impastare bene fino ad ottenere un composto soffice e omogeneo. Ungere le mani di olio e creare tante palline della stessa dimensione, della grandezza di una noce, quindi disporle su una teglia rivestita di carta forno, ben distanziate. Infornare a 160°C per circa 20-30 minuti fino a quando risulteranno cotte e dorate. Una volta sfornate le palline, quando non si sono ancora raffreddate, scavarne leggermente l’interno (facoltativo ma in questo modo ci stà più crema), quindi passarle in un piatto nel quale avrete versato alchermes e maraschino e poi nello zucchero semolato. Farcirle con la crema ed accoppiarle a due a due quindi passarle nuovamente nella bagna e nello zucchero.
CREMA PASTICCERA
500 ml di latte, 150 gr di zucchero, 90 gr di farina (5 cucchiai), 4 tuorli di uova, 1 bacca di vaniglia, limone grattugiato
Versate in una pentola il latte lasciandone un bicchiere da parte, aggiungete 75 gr di zucchero e girate. Nel frattempo montate i tuorli in una ciotola con lo zucchero rimanente fino ad ottenere una crema spumosa. A questo punto il latte nella pentola è arrivato ad ebollizione quindi aggiungete la farina setacciandola e poco alla vola e continuate a girare, finito di aggiungere tutta la farina aggiungete la crema spumosa ed il bicchiere di latte che avrete fatto riscaldare e mescolare il tutto aggiungendo anche gli aromi. Girate fin quando la crema non ritorna bollire, facendola rapprendere per bene. Toglietela dal fuoco e fatela raffreddare e poi farcite il vostro dolce.

images

Share