LA RICETTA PER IL BUGLIONE

il buglione nasce a Siena, nel sud della provincia, dove c’è l’eccellenza delle carni usate nella ricetta, ma si usa farlo in tutta la toscana magari con piccole varianti.
Marinate l’agnello per una notte nel vino rosso, mettetelo in un tegame e fategli perdere i liquidi, preparate un trito con mezzina (pancetta) una cipolla, peperoncino e tre spicchi d’aglio, unite i pezzi dell’agnello e fate colorire bene.
Mettete un bicchiere di vino rosso e fate evaporare, aggiungete la metà del peso dell’agnello di pomodori maturi e schiacciati con la forchetta, una decina di spicchi d’aglio in camicia, salate e cuocete con del brodo.
Tostate delle fette di pane toscano, mettetele nei piatti e quando il buglione è pronto mettetelo sopra.

Share