SABATO 6 APRILE LA PRIMA SERATA DELLA TERZA EDIZIONE DI ‘ARTEMICA MUSICA DENTRO 2019’

All’Ostello ‘La Salana’ si sfideranno le prime quattro band in concorso.

I finalisti si esibiranno sul palco del Concerto del 1° Maggio

Ai nastri di partenza la terza edizione del contest musicale made in Capannori ‘Artémica musica dentro 2019’ realizzato dal Comune per promuovere la produzione artistica e culturale, la creatività e la libera espressione di musicisti emergenti mettendo loro a disposizione spazi adeguati dove esibirsi. A sfidarsi sul palco dell’ostello’ La Salana’ di Capannori saranno dodici concorrenti tra band e cantautori che sono stati selezionati tra ben 37 iscritti, provenienti da tutta la Toscana e anche da Roma, che hanno chiesto di partecipare alla competizione; un vero record di iscritti per questa edizione del contest.

La prima serata è in programma sabato 6 aprile alle ore 21 e fuori concorso per aprire degnamente la kermesse si esibiranno gli Stàindùbatta-
i Sigùr Ròs della Garfagnana. Il gruppo compone i propri testi in dialetto garfagnino:
Stàindùbatta, infatti, letteralmente significa “dove lo metti, sta”. Oltre al recupero della tradizione dialettale delle nostre montagne, la band ha intrapreso anche una ricerca musicale particolare, fatta di suoni elettrici e naturali.

Successivamente a salire sul palco per dare il via alla competizione saranno quattro gruppi: ‘Fortissimi uomini lampo’; ‘Chiara White’, ‘The Jar’, ‘Il Mago Annoiato’.

Le altre due serate di Artémica sono in programma sabato 13 aprile con l’esibizione di ‘Good Old Shake’; ‘Backfire’, ‘Keine Bananen’, ‘Madrigale’ e sabato 27 aprile quando si esibiranno ‘Panic.0’, ‘Dudes’, ‘Millennium Bug’ e L’Officina del suono’.
Le esibizioni inizieran
no alle ore 21.00 e sono ad ingresso libero.

Le tre serate prenderanno il via alle 19 con un aperitivo (c’è anche la possibilità di cenare previa prenotazione).

Per ogni serata del Contest una giuria tecnica e una giuria popolare selezioneranno una band/cantautore che passerà le fasi eliminatorie e si aggiudicherà un posto in finale.

La finale ‘a tre’ si svolgerà sul palco del Concertone del 1° maggio di piazza Aldo Moro prima dell’esibizione di Cristina D’Avena e Simone Cristicchi.

I premi in palio per questa edizione sono per il primo classificato la produzione di un videoclip, per il secondo la registrazione di una demo e successivo mixaggio presso uno studio professionale, mentre per il terzo classificato la registrazione multitraccia live dell’esibizione della serata eliminatoria e il successivo mixaggio.

L’evento vede la collaborazione di LuccAETigiani; Lupo Records, La Tana del Lupo, Neon Film Production, InMusica “MusicZone”Civica scuola di Musica di Capannori

Share