Dopo il grande successo del primo spettacolo nel Teatro di San Girolamo dal titolo “Opera Onirica”, con due prime assolute di Roberto Colombini e Giovanni Berdondini, il Puccini Chamber Opera Festival prosegue nel suo prezioso cammino dedicato alla contemporaneità.

Questa volta presentando domenica 8 maggio alle ore 18 (Auditorium della Scuola Sinfonia), un “Incontro col Maestro” curato da Renzo Cresti.

 

Una maniera culturalmente valida per presentare la musica dei giorni nostri non solo sul palcoscenico, ma dialogando con famosi compositori che, opportunamente stimolati dal musicologo e direttore artistico della Cluster Renzo Cresti, danno sempre una loro personale versione sui percorsi compositivi che li hanno portati a scrivere nuovi brani o nuove opere liriche. Il dialogo di domenica pomeriggio avverrà con Carlo Deri, docente e coordinatore del dipartimento di musica presso il Liceo Carducci di Pisa. Inoltre Deri accompagnerà al pianoforte il soprano Bianca Barsanti nell’esecuzione di Italy, sei liriche per canto e pianoforte composizione dello stesso Deri  su versi tratti da Italy di Giovanni Pascoli. La Barsanti alterna musica operistica e musica da camera ed è docente presso il Liceo Niccolini-Palli di Livorno. Da rilevare la collaborazione a questo evento (il prossimo sarà il 7 giugno col compositore Andrea Nicoli) della Scuola di musica Sinfonia, a conferma della sinergia locale che lega questo Festival, organizzato dalla Cluster, che comprende anche l’Istituto Boccherini e il Liceo Musicale Passaglia. Ingresso gratuito.

 

Share