La Polizia di Stato ha denunciato un uomo per violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

 

ieri pomeriggio le Volanti sono intervenute in Piazza Napoleone a causa di un uomo che infastidiva i clienti di una pizzeria. gli operatori giunti sul posto, dopo aver individuato il soggetto, venivano immediatamente aggrediti verbalmente e fisicamente dall’uomo, italiano di 60 anni, il quale opponendosi al controllo dichiarava di essere Vittima del sistema e degli abusi dello Stato a causa della normativa anti covid. La prima volante è stata costretta a chiedere ausilio ad una seconda pattuglia… ma a causa dello stato di agitazione e di aggressività dell’uomo è stato necessario ricorrere all’utilizzo dello spray al peperoncino e alle manette di sicurezza oltre che alle fasce in velcro per bloccargli gli arti inferiori.

 

Proprio a causa di questo eccessivo stato di alterazione gli operatori hanno valutato di farlo sottoporre a visita medica in seguito alla quale è stato ricoverato in ospedale per accertamenti psichiatrici. Uno degli operatori ha riportato lesioni dichiarate guaribili in due giorni e l’italiano residente a Empoli è stato denunciato per Resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Inoltre nei suoi confronti il Questore ha emesso il Foglio di Via Obbligatorio dalla provincia di Lucca per 3 anni

Share