LA PISCINA COMUNALE E’ STATA DOTATA DI UN VERTICALIZZATORE PER RENDERE L’IMPIANTO PIU’ ACCESSIBILE ED UTILIZZABILE DALLE PERSONE CON DISABILITA’

La piscina comunale di Capannori sempre più accessibile ed utilizzabile anche da parte delle persone con disabilità. L’impianto sportivo che già dispone di un’attrezzatura per calare in acqua le persone non deambulanti, ovvero un ascensore con sedile idraulico, è stato infatti dotato di un verticalizzatore, un apparecchio elettrico che consente a queste persone di assumere una postura eretta.

Un apparecchio quindi utile a questi utenti per facilitare l’accesso al piano vasca, per le manovre all’interno dello spogliatoio come la vestizione e per spostarsi da una sedia a rotelle ad un’altra o su altri ausili e quindi di muoversi più agevolmente all’interno dell’impianto sportivo.

La richiesta di dotare la piscina comunale di questo apparecchio è giunta dalla cooperativa La Mano amica ed è stata accolta dall’amministrazione comunale e dalla Capannori Servizi che gestisce l’impianto sportivo.

Ben volentieri abbiamo accolto la richiesta di questa cooperativa perché riteniamo molto importate che la piscina comunale sia sempre più accessibile ed usufruibile anche da persone con disabilità – affermano Lia Miccichè assessore alle politiche sociali e Pierangelo Paoli presidente della Capannori Servizi -. Crediamo che praticare sport sia un diritto di tutti i cittadini. Con questa nuova attrezzatura infatti le persone con problemi motori possono più facilmente raggiungere il piano vasca e spostarsi più facilmente all’interno dell’impianto sportivo”.

Un’altra recente azione per rendere la piscina sempre più utilizzabile da tutti è stato l’anticipo dell’orario di apertura alle ore 7.20, quaranta minuti prima rispetto all’orario precedentemente in vigore che era fissato alle ore 8.00. Una novità introdotta per dare un’opportunità in più a tutte quelle persone che vogliono fare una salutare nuotata prima di andare al lavoro o di iniziare in generale la propria giornata che molte persone hanno accolto.

Altra novità significativa introdotta è stato il potenziamento delle attività in modalità ‘Open’: gli utenti che frequentano i corsi adulti dalle 20.30 alle 22.00 possono frequentare tutta la suddetta fascia oraria tutti i giorni (dal lunedì al venerdì) senza limitazioni al costo di un abbonamento normale.

Prevista inoltre la possibilità di rateizzazione a costo zero per gli abbonamenti semestrali ed annuali per permettere soprattutto alle famiglie di programmare l'attività 
dei propri figli in piscina per un periodo lungo e continuativo con un esborso economico senza aggravanti. Per le famiglie con più componenti che frequentano la
piscina, sempre sugli abbonamenti semestrali ed annuali, oltre alla rateizzazione ė previsto anche uno sconto significativo. 

Share