CAPANNORI (LU): LA NATURA FONTE DI BEN-ESSERE,  UN CONVEGNO A VERCIANO CON ESPERTI, BIOLOGI, AGRICOLTORI E ALLEVATORI
Scatta la petizione “Stop Cibo Falso”

La natura fonte di ben-essere. E’ il titolo del convegno promosso da Coldiretti in collaborazione con l’associazione comitato crescita sociale Verciano e Comune di Capannori in programma domenica 9 dicembre (dalle ore 16.00) presso la Chiesa Monumentale di Santo Stefano a Capannori (Lu). Il convegno mette al centro il cibo buono e sano, i prodotti e gli esperti in grado di fornire, al consumatore, tutti i dettagli, le motivazioni e le ragioni perché privilegiare la filiera corta, il concetto di “local” ed imparare a leggere le etichette.

Il convegno sarà anche l’occasione per continuare a raccogliere le firme a favore della petizione “Stop Cibo Falso” indirizzata alla Ue per chiedere l’obbligo di etichette trasparenti. L’incontro è aperto al pubblico.

A Capannori ne parlano Andrea Elmi (Presidente Coldiretti Lucca), Maurizio Fantini (Direttore Coldiretti Lucca), Piergiorgio Mori (Presidente Comitato Crescita Sociale Verciano), Gianluca Barbieri (Dirigente Settore Agricoltura Regione Toscana), Ivo Poli (esperto di piante spontanee e agricole), Michelangelo Masoni (macellaio esperto nell’allevamento, nella macellazione e nell’utilizzo sostenibile filiera della carne), Francesca Milani (biologa nutrizionista specialista in scienze dell’alimentazione), Elena Giannini (operatore del benessere ed esperta in piante officinali), Alessandra Coli (farmacista esperta in omeopatia e fitoterapia), Alessandra Buonagurelli (agrichef Toscana, esperta in produzioni agricole locali e nel loro impiego in cucina). Prevista la partecipazione di Luca Menesini (Sindaco di Capannori). Chiude la giornata di lavori la degustazione di olio nuovo.

Per informazioni Coldiretti Lucca al 0583.343653 oppure scrivendo via mail a lucca@coldiretti.it o pagina ufficiale Facebook

Share