La Misericordia di Borgo a Mozzano inaugura Casa Mezzetti: un nuovo luogo di incontro per la comunità e le associazioni di Valdottavo

Un nuovo luogo di incontro per tutta la comunità di Valdottavo: è “Casa Mezzetti”, inaugurata la sera del primo maggio in pieno centro della frazione borghigiana e messa a disposizione dalla Misericordia di Borgo a Mozzano. Si tratta del primo piano, composto da due ampie sale, di un elegante edificio liberty che il dottor Adriano Mezzetti, benefattore della Misericordia, ha lasciato in donazione alla Fraternita borghigiana nel 2006. L’edificio ha altre due piani che verranno ristrutturati e nei quali verranno realizzati appartamenti di civile abitazione.

La cerimonia di inaugurazione si è svolta al termine della celebrazione della Santa Messa nella chiesa di San Rocco da parte di Don Marcello Brunini, parroco di Valdottavo. Da qui si è svolta una breve processione fino a Casa Mezzetti. Qua sono intervenuti il Governatore Gabriele Brunini e il Sindaco di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti che rappresentava l’amministrazione assieme ad Armando Fancelli, Alessandro Profetti e Danilo Cristofani. E’ seguita la benedizione da parte del      Parroco, alla presenza di un buon numero di cittadini e volontari della Misericordia.

Sulla facciata dell’edificio è stata collocata l’immagine della Madonna di Fatima, patrona della Misericordia di Borgo a Mozzano, nel centenario delle apparizioni, avvenute nel 1917.

Share