19225504_10154717897461814_5449226176797921642_n

La mietitura, una volta….


Durava settimane, il taglio del grano…La mietitura a mano era un lavoro duro, estenuante: nelle calde giornate di giugno e luglio
i contadini e i braccianti stavano chinati per ore sui campi, con una mano si teneva il mannello di steli di grano e con la falce lo si tagliava a circa 20 centimetri da terra.
I mannelli si legavano in cove e nei campi si formavano i cavajèun a croce, che, una volta finita la mietitura, si portavano sull’aia innalzando il “barco”… e poi si aspettava la ” machina da bàt “….

 

Share