Il LIBRO È PUBBLICATO

31 gennaio 1922: a Pruno, da Settimo e Brigida Silicani, nasce mio padre Matteo. 31 gennaio 2017: mia mamma, Antonietta D’Angiolo, torna alla casa del Padre. Un secolo, un lustro. Date che fissano e ripropongono la storia della famiglia e la mia.
Il caso o un disegno ha voluto che proprio oggi possa annunciare la pubblicazione del libro a cui ho lavorato per più di cinque anni: un viaggio lungo, faticoso e suggestivo.
Ai miei genitori devo l’opportunità di questa grazia per due motivi: – avevano il merito di leggere molto e di raccontare, virtù praticate dall’ intera famiglia, un humus in cui sono cresciuta con agio, – furono determinati ne farmi studiare. La storia ho imparato a maneggiarla all’università che ai miei tempi non era a portata di tutti, men che mai delle donne. Il libro è dedicato alle mie figlie, a Chiara e a Caterina, le fronde dell’albero che io sono. Alle radici, Matteo e ad Antonietta, dedico la pubblicazione. Non è formalità. La notizia della pubblicazione coincide tout court con la possibilità di leggere il testo. Le Edizioni della Assemblea pubblicano on line e la lettura è gratuita. Dunque fin da subito per chi vorrà. Poi verrà il cartaceo. Fra i molti ringraziamenti, tutti riportati in chiusura prima dell’immagine del giglio di San Giovanni, ne rivolgo uno speciale a don Simone Binelli che ha avuto l’idea del libro, ha collaborato attivamente con me alla ricerca e ha scritto le bellissime pagine della introduzione. Al nostro Arcivescovo, monsignor Giovanni Paolo Benotto, sono grata per le parole di vita di cui è ricca la presentazione, al Presidente della Assemblea, Antonio Mazzeo, per la opportunità offerta. Vi auguro buona lettura. Che la Madonna del Piastraio ci protegga.

Anna Guidi

Share