La Lucchese 1905 annuncia con soddisfazione il prolungamento del rapporto professionale con i giocatori Giovanni Nannelli (classe ’00), Filippo Fazzi (classe ’00) e Federico Papini (classe ’99). Per i tre giovani, che si sono rivelati perni fondamentali e riferimenti assoluti per la formazione di mister Monaco nella stagione appena trascorsa, un contratto biennale che vale la possibilità di giocarsi da protagonisti un campionato di Serie C dopo la cavalcata vincente dello scorso anno tra i dilettanti.

Una scelta professionale ben precisa, ma anche di cuore, per i giovani giocatori rossoneri, che hanno ricevuto non poche proposte ed allettanti offerte anche da compagini di categoria superiore. L’ambizioso progetto tecnico rossonero, ben delineato dal DS Daniele Deoma, e la limpidità dell’assetto societario hanno fatto sì che questi giovani talenti restassero invece ancora a Lucca, a lottare per l’onore della casacca rossonera.

Share