LA GIUNTA DELL’UNIONE DEI COMUNI MEDIA VALLE DEL SERCHIO

V

enuta a conoscenza di un progetto di radicale riconversione degli impianti produttivi della società KME Italy S.p.A. localizzati in Fornaci di Barga, annunciato dagli stessi vertici aziendali, considerata l’importanza strategica, sociale ed economica, che il sito produttivo di Fornaci di Barga riveste da un secolo per l’economia della Valle del Serchio come dell’intera provincia di Lucca, occupando ancora oggi più di seicento addetti, tenuto conto del radicale cambio di strategia aziendale annunciato dalla proprietà che preannuncerebbe un quasi totale abbandono del “core business” legato storicamente al settore metalmeccanico, per aprire invece la strada ad una profonda riconversione di impianti collegata all’avvio di un nuovo progetto imprenditoriale concentrato sullo sviluppo dell’agricoltura idroponica, esprime preoccupazione per tale situazione e si rende disponibile ad un confronto per valutare tutte le opportunità di conservazione dei posti di lavoro, auspicando, a breve termine,  la costituzione di un tavolo istituzionale permanente di monitoraggio del quale facciano parte tutte le istituzioni del territorio (amministrazioni civiche della Valle del Serchio, le due Unioni di Comuni, Provincia di Lucca, Giunta Regionale, Consiglieri Regionali, oltre ai parlamentari nazionali della lucchesia), capace d’avviare fin da subito un’azione di verifica in merito ai contenuti del piano imprenditoriale predisposto dalla proprietà in termini di consistenza e sostenibilità del progetto sul piano economico e finanziario, di bonifica e riconversione delle aree produttive, ma soprattutto nell’ottica del mantenimento e della riconversione professionale delle maestranze impiegate attualmente tanto nello stabilimento quanto nelle aziende “satelliti” dell’indotto.

LA GIUNTA DELL’UNIONE
– Andrea Bonfanti – Presidente dell’Unione e Sindaco di Pescaglia
– Massimo Betti – Vice Presidente dell’Unione e Sindaco di Bagni di Lucca
– Marco Bonini – Sindaco di Barga
– Patrizio Andreuccetti – Sindaco di Borgo a Mozzano
– Valerio Amadei – Sindaco di Coreglia Antelminelli

Share