La giovinezza è sopravvalutata; Paolo Hendel apre la “Bella Estate”

CASTELNUOVO GARFAGNANA – Ha preso il via venerdì scorso presso la ex pista di pattinaggio la terza edizione de “La Bella Estate”, rassegna letteraria all’ombra della Rocca Ariostesca. L’appuntamento, che ogni anno conferma l’alto gradimento del pubblico, è giunto alla terza edizione.

– FONTENOITV

 

La prima serata dell’edizione 2019 si è aperta con il saluto del sindaco di Castelnuovo Garfagnana Andrea Tagliasacchi e di Alba Donati curatrice dell’evento. E’ stata l’occasione giusta anche per svelare nel dettaglio il ricco programma dei sette appuntamenti in cartellone.

Poi la scena è stata tutta per il primo ospite della rassegna, il noto comico fiorentino Paolo Hendel che ha presentato il suo ultimo libro dal titolo “La giovinezza è sopravvalutata”, ideale manifesto per una vecchiaia felice.

Davanti ad un pubblico numeroso e attento Marco Vicari, coautore del libro suddetto, ha incalzato di domande l’artista appunto sul tema della vecchiaia.

Share