incontro ad alto coefficiente di difficoltà per la Geonova Lucca che oggi (23 gennaio) alle 19 affronterà l’Olimpia Legnaia al Palatagliate. I fiorentini, ormai fuori dalla lotta dalle prime quattro posizioni, hanno a disposizione uno dei migliori quintetti del campionato con Temoka sotto canestro e due ali di qualità come Zani e Fontani. Da guardia parte Calamai, il miglior difensore della squadra, mentre come play si alternano Lorenzo Guidi e Marchini, scuola Pallacanestro Firenze. «E’ una sorpresa trovare questa squadra a metà classifica a questo punto della stagione – dice coach Piazza – nella singola partita però possono fare di tutto potendo contare su qualità ed esperienza. In un’ipotetica serie playoff sarebbe l’ultima squadra che vorrei incontrare e il fatto che siano molto dietro di noi in classifica non ci avvantaggia dal punto di vista psicologico. Credo però che la maturità della nostra stagione debba venire fuori proprio in questi momenti perché la conquista del quarto posto non viene da sola».

Share