LA FIERA DI SANTA ZITA ENTRA NEL VIVO,PREMIATI GLI ESPOSITORI FLOREALI CON GLI ALLESTIMENTI PIU’ BELLI
In piazza Anfiteatro la tradizionale cerimonia:
adesso avanti tutta fino a giovedì prossimo 27 aprile
 unnamed (7)
Entra nel vivo l’edizione 2017 della tradizionalissima Fiera di Santa Zita, nel centro storico di Lucca: dopo il bagno di folla di domenica, giornata inaugurale della manifestazione organizzata da Confcommercio e Centro commerciale Città di Lucca con i patrocini di Comune, Provincia e Camera di Commercio, nella mattinata di oggi (lunedì) si è svolta nella suggestiva cornice di piazza Anfiteatro l’immancabile premiazione con coppe e libri sulla storia della città riservata agli espositori della mostra – mercato dei fiori, cui hanno preso parte il presidente onorario di Confcommercio Claudio Guerrieri, la presidente del Ccn Simona Barsotti, il sindaco Alessandro Tambellini, l’assessore alle attività produttive Giovanni Lemucchi, il segretario generale della Camera di Commercio Roberto Camisi, il consigliere provinciale Enzo Giuntoli, la presidente di Unicef Lucca Silvana Miraglia e il presidente di Adipa (associazione per la diffusione piante fra amatori) Lucca Salvatore Naccarati. I giurati, dopo un attento esame degli allestimenti presentati dagli espositori, hanno assegnato il primo premio ai ragazzi della Società semplice agricola Carrai – Anffas; secondo posto per il Vivaio la Casina di Lorenzo; terzo scalino del podio per Bonini Ezio, mentre a Garden Paoli è stata assegnata la menzione speciale. La Fiere di Santa Zita andrà avanti fino a giovedì 27 aprile, con esposizioni floreali, giardini (grazie a Opera delle Mura) e bancarelle che troveranno spazio in piazza Anfiteatro, piazza Scalpellini, piazza San Frediano e via Fillungo.

Share