La fibra arriva in tutto il territorio di Stazzema entro la fine dell’estate

 

Sono giù iniziati i lavori nella frazione di Stazzema Capoluogo per la posa della rete di fibra che potrà portare a breve nelle case degli stazzemesi che ne fanno richiesta la connessione veloce. Il Programma prevede l’intervento su tutto il territorio comunale e presto i cittadini potranno richiedere la connessione veloce per la propria abitazione. I cavi correranno lungo la linea elettrica così da essere efficiente al massimo e poter soddisfare la domanda diffusa di connessioni competitive anche in montagna. Il progetto proseguirà dopo Stazzema nelle altre località del comune di Stazzema fino al termine dei lavori che è previsto per fine estate, inizio autunno.

“La pandemia ha messo in luce le diversità di vario genere e tra queste il divario nei servizi tra alcune zone ed altre”, commenta il Vicesindaco Alessandro Pelagatti, “uno degli obiettivi di mandato era contenere quello che viene chiamato digital divide, ovvero la carenze di servizi informatici e di connettività di alcuni territori. Le connessioni mobili esistenti hanno reso complicato telelavoro, didattica a distanza, accesso a servizi via rete nei nostri borghi. Lo diciamo da tempo che si può evitare lo spopolamento se e solo se si offrono ai cittadini servizi di qualità: la connessione è un servizio primario ormai perché con i telefoni o i dispositivi si fa ormai tutto, si comunicano, si fanno videoconferenze, si lavora e si tengono rapporti personali e professionali. Non avere servizi di qualità può interferire con la qualità della vita di tutti i giorni: ormai anche le attività economiche hanno necessità delle connessioni per poter lavorare a pieno regime. Portiamo in fondo ad un impegno che si siamo presi e che sta prendendo forma. Alla montagna servono cura, servizi perché si possa continuare a rimanere nei nostri borghi che sono bellissimi”.

 

STAZZEMA, 25 febbraio 2022

Share