La festa di S.Maria Maddalena dedicata al piccolo campanile negli alpeggi di Basa

ALTA VERSILIA – Prima di arrivare al paese di Arni sull’omonima strada provinciale, si incontra località Campagrina, da qui parte una strada detta Via della Fabbricaccia e dopo poche centinaia di metri si arriva a questa caratteristica chiesetta utilizzata dai pastori di Basati.

 

Qui nel periodo estivo vi salivano i pastori in transumanza. La chiesa è dedicata a Santa Maria Maddalena e quest’anno la comunità si è ritrovata numerosa per festeggiarla  ma anche con l’obiettivo  di salvare l’antico campaniletto che necessita di essere restaurato e messo in sicurezza. Campagrina è comune di Stazzema; superando però questo piccolo torrente si è nel comune di Seravezza.

 

Il piccolo campanile si trova a poche decine di metri dalla chiesa e l’ultimo inverno, caratterizzato da tantissima neve ha messo a rischio soprattutto il tetto. lo scopo dell’evento organizzato domenica scorsa è quello di contribuire al suo recupero. Come detto questa sponda apuana era di fatto l’alpeggio di Basati,  per questo oltre a Mons. Angelo Pioli parroco  di Arni, a celebrare la Santa Messa  è stato Mons.  Hermes Lupi parroco di Seravezza nella diocesi di Pisa.

fontenoitv

Share