La festa dei mestieri antichi e delle mondine a Colognora di Pescaglia

PESCAGLIA – Si è svolta domenica scorsa la tradizionale festa dei mestieri antichi e delle mondine a Colognora di Pescaglia. Il ritrovo annuale è organizzato dall’Associazione Paese di Colognora con il patrocinio dell’amministrazione Comunale e con lo scopo di promuove l’antico borgo e le sue peculiarità storiche e culturali.

– fontenoitv

Nonostante la pioggia, che ha condizionato la prima parte della giornata, molti coloro che hanno partecipato all’iniziativa. Una manifestazione che oltre ad offrire le tradizionali mondine o caldarroste promuove tanti mestieri del passato grazie soprattutto ai tanti artigiani che mantengono vive queste arti. Mestieri antichi che a Colognora trovano condivisione con il direttore del Museo del Castagno Angelo Frati vera anima culturale dell’antico borgo.
18 anni fa fu celebrato il gemellaggio con la cittadina alsaziana di Pfaffenheim e ogni anno per questa festa arriva una delegazione dalla Francia che propone al pubblico la tipica “tarte flambe”  una sorta di pizza arricchita da prodotti tipici e innaffiata da un buon bianco alsaziano. Per l’occasione era possibile visitare sia il museo del castagno che la sala museo Alfredo catalani il quale aveva con Colognora un rapporto davvero speciale. Alla manifestazione ha partecipato anche Marco Pardini che ha descritto le peculiarità delle essenze botaniche della zona.

Share