La facciata del Teatro del Giglio è illuminata per tre giorni con il logo dell’associazione Il Mondo Che Vorrei Onlus Viareggio,

 

che riunisce i familiari delle vittime della strage di Viareggio, per ricordare il disastro ferroviario del 29 giugno 2009. «Ogni anno partecipiamo alla commemorazione delle vittime della strage di Viareggio – commenta il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini – e anche quest’anno il Comune di Lucca non ha voluto far mancare la propria vicinanza alle famiglie colpite direttamente da questa terribile sciagura e alla comunità viareggina nel suo complesso, alla quale ci stringiamo in questi giorni di lutto. L’Amministrazione comunale ha perciò deciso di aderire all’iniziativa proposta e dunque per tre giorni, dal 26 al 29 giugno, sulla facciata del teatro cittadino sarà visibile a tutti il logo dell’associazione Il mondo che vorreì».

Share