LA DISTURBANDA APPRODA A ZELIG

Appuntamento domani sera, giovedì 15 dicembre, su Canale 5

Altopascio, 14 dicembre 2016 – Si definiscono comici musicisti di (in)dubbia intelligenza, meglio conosciuti anche come disturbati scelti. Sono i componenti de La DisturBanda, il gruppo comico musicale di Altopascio che domani sera, giovedì 15 dicembre, parteciperà a Zelig, su Canale 5, con una propria esibizione. Un traguardo importante, un riconoscimento di grande prestigio, ottenuto come premio per aver vinto il concorso “Comicità Gianni Palladino”, organizzato e promosso da Bananas srl, la storica casa di produzione di Zelig, e rivolto a gruppi di comici non inferiori a quattro persone. Sketch di pochi minuti, capaci di unire il talento musicale alla vena satirica e comica che contraddistingue e unisce tutti gli elementi dell’ensamble: sono questi i segni particolari de La Disturbanda, nata nel 2011 dalla complicità di sei amici, musicisti di formazione scelta, e oggi composta da Lorenzo Del Pecchia (clarinetto), Marco Caponi (sax soprano), Emanuele Gaggini (sax contralto), Massimo Marconi (corno), Marcello Angeli (trombone) e Cristian Pepe (sax baritono).

«Poterci esibire a Zelig – commentano dal gruppo – è una soddisfazione indescrivibile. La scorsa settimana abbiamo registrato la puntata, che andrà in onda domani sera: noi chiudiamo lo spettacolo e questo ci permetterà di parlare del Premio Palladino. Vogliamo ringraziare l’Associazione corpo musicale Giuliano Zei di Altopascio, che in tutti questi anni ci ha ospitato – e ci ospita – per le prove, le strumentazioni, le scenografie e per la creazione dei nostri spettacoli. Di conseguenza, quindi, ringraziamo anche il Comune di Altopascio, che ci supporta in questo percorso. Infine: grazie a Marco Vicari, che è l’autore del laboratorio di Zelig di Livorno, nonché colui che ha creduto in noi fin dall’inizio conducendoci sulla strada del gruppo comico-musicale» .

La DisturBanda, creata con l’intento di avvicinare i bambini al mondo della musica, ha fatto della comicità abbinata alla musica il suo cavallo di battaglia, conquistando anche i “grandi”.

Nel novembre del 2011 i ragazzi decidono di fare sul serio ed entrano a far parte dello Zelig Lab (laboratorio per giovani comici del famoso programma televisivo), grazie al quale perfezionano gli sketch e i tempi scenici e televisivi. Iniziano così i concerti nei teatri toscani e non. Nel 2013 approdano su Canale 5 a Italia’s Got Talent, superando la prima puntata con il pieno consenso dei giudici e del pubblico. Nel 2014 si esibiscono allo Zelig di Milano, registrano le puntate di “Non Solo Aria Fresca”, in onda sulle reti televisive toscane e vincono il primo premio assoluto al concorso nazionale “SOS Cabaret”. Nel 2015 vincono il premio del pubblico al concorso “Faenza Cabaret” e il primo premio “Comicità Gianni Palladino” di Zelig, conquistando un posto nella stagione televisiva. Eclettici, simpatici, ma soprattutto musicisti versatili, i sei “disturbati” divertono e si divertono con la musica. Nei 75 minuti circa di spettacolo, La DisturBanda intrattiene il pubblico con parodie della musica classica, colonne sonore, standard jazz e ritmi latini, intervallandoli con sketch comico-demenziali.

Ulteriori informazioni su: www.ladisturbanda.it; canali social: Facebook, Youtube.

Share