lucca – La diretta streaming con le opere contemporanee registrate al Teatro di San Girolamo dalla Ema Vinci, durante il Puccini Chamber Opera Festival del 2019, prosegue con il costante successo di migliaia di persone raggiunte in tutto il mondo. Sabato 23 alle ore 17 ci si potrà collegare al canale you tube della stessa  Ema Vinci Records  https://youtu.be/UD4sxs4wPCo  e quello di facebook https://www.facebook.com/emavinci.it/videos/1099461380421136/

 

 

per assistere al terzo incontro con l’opera del presente organizzato dalla associazione Cluster in collaborazione col Teatro del Giglio e Fondazione Banca del Monte di Lucca. Presenta Anita Azzi. Il progetto è nato con lo scopo di dare continuità al Festival organizzato dalla Cluster con la messa in scena, in prima assoluta, di numerose opere-studio perfezionate l’anno precedente durante il Corso di Composizione diretto da Girolamo Deraco, video-registrate dalla stessa Ema Vinci Records.

 

L’opera che sarà presentata sabato 23 ha per titolo “Il Pappatacio ovvero l’incontro”, scena semiseria da camera o da caffè per soprano, clarinetto dialogante e pianoforte. Musica di Silvia Marchetti. Libretto di Gabriele Micheli, che alla fine del Festival si aggiudicò il premio “Valerio Valoriani” riservato al miglior librettista. Soprano Fabrizia Bava, accompagnata dall’Etymos Ensemble formato dal clarinettista Emanuele Gaggini e dal pianista Stefano Teani. Regia di Cataldo Russo. Si ricorda che la diretta streaming della Cluster proseguirà sabato 30 maggio alle 17 (stesso canale you tube della Ema Vinci) con l’opera indigena Pitentzin del messicano Eduardo Caballero.

 

Share