LA DIALISI SARA’ SOSPESA DA SETTEMBRE SPOSTATA A BARGAospedalebarga

 

    Da fonte politiche attendibili e dagli stessi pazienti dializzati, che si sono rivolti al nostro Sindacato. Abbiamo appreso con stupore, che con il mese di settembre il servizio di dialisi dell’ospedale S. Croce di Castelnuovo, verrà spostato presso l’ospedale S. Francesco di Barga.

Dopo il ridimensionamento del servizio di radiologia e cardiologia, ora tocca ad uno dei servizi territoriali di vitale importanza per i cittadini della Garfagnana e cioè il servizio dialisi, che fra l’altro non potrà , se necessario ricorrere a servizi di supporto, come radiologia e cardiologia.

Un altro pezzo di sanità che lentamente scivola verso valle nel più assordante silenzio della Politica e degli amministratori dei comuni intererssati. Gli unici legittimati, in prima persona a deliberare e organizzare le politiche Socio-Sanitarie del proprio territorio.

Ora se è vero che una ventina di dializzati, con le rispettive famiglie disperate, dispongono di un limitato potere di contrattazione nei confronti della politica, delle  stesse istituzioni e facciano poco rumore mediatico, è altrrettanto vero che se questo sciagurato provvedimento non verrà ritirato, dandone immediata comunicazione agli interessati, questa organizzazione sindacale che rappresenta sul territorio migliaia di iscritti, dispone di mezzi economici e organizzativi, in grado di mobilitare in tempo utile una grande manifestazione popolare di solidarietà, verso queste famiglie sfortunate, chiamate ancora una volta a pagare sulla propria pelle, il sistematico smantellamento dei servizi sanitari in Garfagnana

 

Segretario dei pensionati Alta garfagnana

Tortelli Sergio

21/06/2017

 

 

Share