LA CROCE VERDE RICORRE QUEST’ANNO IL SUO 125 ANNIVERSARIO, FESTEGIATO IERI SULLE MURA DI LUCCAIMG-20180409-WA0000

L’”invasione arancione” delle mura di Lucca: Croce Verde tra i 125 anni e i May Days 2018, passando per il progetto “Aria Fresca”

 

Un’”invasione arancione” ha sorpreso turisti e Lucchesi che, nella mattinata di domenica, si sono recati per una passeggiata sulle mura storiche della città di Lucca. Con le tradizionali divise color arancio, infatti, i volontari della Croce Verde P. A. di Lucca si sono dati appuntamento sull’”arborato cerchio” per scattare foto di gruppo ed effettuare riprese video. Ricorre quest’anno il 125° anniversario della fondazione dell’associazione, e quale miglior occasione per festeggiare questo importante traguardo se non i May Days edizione 2018, le “Soccorsiadi” che si terranno proprio a Lucca nei giorni 11-12-13 maggio, in coincidenza con il Festival del Volontariato.

 

In una splendida mattinata primaverile, i volontari si sono ritrovati alle 10.30 presso il baluardo S. Paolino, per procedere con una prima foto di gruppo. A seguire, la folla in tenuta di servizio si è diretta verso la salita del Caffè delle Mura. Lì, in mezzo a due ali formate dagli automezzi in dotazione all’associazione, altri scatti per immortalare un bel momento di aggregazione. Festa che ha registrato anche un momento toccante: i presenti hanno osservato un minuto di silenzio per ricordare il dottor Piero Mungai, Presidente Emerito dell’associazione, venuto a mancare recentemente.

 

“Oggi Lucca ha vissuto un primo assaggio di quanto avverrà a maggio – ha evidenziato la Presidente Elisa Ricci – perché con lo svolgimento del May Days nella nostra città arriveranno delegazioni delle Pubbliche Assistenze di tutta la Toscana: sarà una vera e propria invasione di volontari arancioni, in tutte le principali piazze di Lucca.Stamani abbiamo inoltre ricordato i 125 anni della nostra associazione, che dal 1893 si impegna a favore della cittadinanza lucchese. Un traguardo storico, che ci dà ancora più forza per guardare con ottimismo al futuro della Croce Verde di Lucca”.

 

E proprio per quanto concerne le prospettive future, occorre sottolineare come foto e riprese video siano state effettuate dai giovani del progetto “Aria Fresca.  I giovani protagonisti dell’innovazione”, portato avanti grazie ad un finanziamento firmato Cesvot. I ragazzi coinvolti, studenti del Liceo artistico “Passaglia” interessati dall’alternanza scuola-lavoro, sono attualmente guidati dal videomaker lucchese Simone Rabassini nella realizzazione di un video riguardante le attività della Croce Verde P.A. di Lucca.

Share