la CREMA DI FARINA DI CECI

15400581_1140056909426887_5684243600307727574_n
per non usare i ceci lessati per fare una crema, o tipo passato o minestrina chiamatela come volete, si può usare la farina di ceci che dovrete “sciogliere” in acqua a freddo e fatela riposare anche un paio di ore, poi metterete sul fuoco sempre mescolando perché non si attacchi, salate e pepate.
Meglio ancora se farete insaporire un nonnulla d’olio con una punta di rosmarino ed uno spicchio d’aglio che poi toglierete, fate intiepidire e mettete l’acqua e la farina a freddo e poi cuocete.
Nel frattempo tagliate delle fette di pane casalingo toscano, fatene dei cubetti, saltateli in padella con rosmarino a profumare, poi servite a tavola con pepe e olio di frantoio.
Ricordate che i ceci sono golosi di pepe e di rosmarino.
Nulla vieta che si metta del riso, come nella foto, ma questa è un’altra storia. fonte ezio lucchesi

Share