La casa, la terra, il podere !26734508_10155334411026814_6379952231938316782_n

 


Il termine “podere” deriva dal potere di lavoro della famiglia contadina insediata sul fondo, e poteva essere più o meno grande, anche se per la maggior parte una volta erano molto estesi, soprattutto quelli a mazzadria.
A specificare una buona ‘estensione, si diceva che era “un podere da 100 q.li “( di grano), o che era ” un podere da buoi”, perchè in quelli piccoli si preferiva lavorare con le vacche, che erano fattrici e davano anche il latte.
Le vacche da lavoro spesso nascevano nelle stalle del podere, mentre i buoi era più facile che venissero comprati e venduti nelle Fiere….

Share