??????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????  Oggi all’ Auditorium della Chiesa del Suffragio di Lucca va in scena dalle 17.00 l’iniziativa promossa da AISLA, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica che da 32 anni sostiene i malati di SLA e la ricerca scientifica su questa malattia. L’evento, che nasce da un’idea di Stefano Cambiati, cittadino lucchese colpito dalla SLA, socio e volontario di AISLA, si apre con il concerto degli allievi del Conservatorio Luigi Boccherini, che eseguono brani di Ennio Morricone, e prosegue con gli interventi degli esperti (neurologi, psicologi, ingegneri esperti in “bio-robotica”), sullo stato della ricerca e le soluzioni per l’assistenza dei malati, e con le testimonianze dei volontari di AISLA e delle persone con SLA. Alla fine dell’incontro è previsto un aperitivo.

L’iniziativa è sostenuta dall’Istituto Musicale Luigi Boccherini di Lucca, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e da Confindustria Lucca e ha il patrocinio di Regione Toscana, Provincia e Comune di Lucca e Fondazione Banca del Monte di Lucca.

 AISLA è presente a Lucca con un gruppo di volontari. L’associazione offre alle persone con SLA servizi gratuiti come il trasporto grazie a un automezzo attrezzato, donato dalla Fondazione Jhonson&Jhonson – www.aisla.it

Auditorium della Chiesa del Suffragio di Lucca

Ore 17.00 ingresso libero

 

 

Share