LA BOMBA

Bomba nel senso che è una patata ripiena, se vuoi lo fai diventare un piatto vegetariano, ebbene qui si vede la vostra fantasia, il ripieno si fà in cento maniere, anche perché lo lavori come vuoi.
Innanzitutto si lessano delle patate di media grossezza, al dente se le lasciate intere, cotte completamente se le passate nell’apposito attrezzo, mai nel frullatore.
Se le lasciate intere, che siano al dente, scavatele al centro, riempitele con della pasta di salsiccia, poi friggetele in olio abbondante che le sommerga, altrimenti in forno con un velo di burro o di olio sopra, finché saranno belle dorate e croccanti.

Se invece passate la patata allo schiacciapatate aggiungete uovo e impastate, poi ponete un pò dell’impasto nel palmo della vostra mano, fateci un incavo, mettete la salsiccia, richiudete con altro impasto a formare una polpetta tonda, come fosse un’arancina siciliana, mettete a friggere o in forno come vi ho detto prima.

Il ripieno varia a seconda dei vostri gusti e della vostra fantasia, un ripieno col macinato tipo polpette, un ripieno con dadini di formaggio e noci, formaggio e speck, salsiccia e stracchino, insomma qui vi sbizzarrite come volete.

Un consiglio se fate formaggio a dadini e noci, metteteci anche una piccola parte di gorgonzola e se vi riesce difficoltoso con le patate passate o intere, potete farne delle barchette tagliandole a metà e poi mettendole in forno, con la patata in eccesso fateci delle crocchette o delle patate mascé.
FONTE EZIO LUCCHESI

Share