La Battaglia per Barga, un evento unico di rievocazione storica,

 

andra’ in scena Sabato 22 e Domenica 23 Giugno a Barga.

IL CONTESTO STORICO
XIII secolo. La potenza crescente delle città italiane minaccia ciò che rimane dei diritti e delle terre del mondo feudale. I signori della Valle del Serchio, eredi dell’antica nobiltà longobarda, si appellano all’imperatore Federico Barbarossa per difendersi dalle mire espansionistiche di Lucca, ma la città approfitta dei problemi dell’Impero per invadere la Garfagnana. I nobili superstiti si rivolgono allora direttamente al Papa che nel 1229 conferma i loro diritti ed autonomia. Ignorando ancora una volta divieti e minacce papali, il vescovo di Lucca approfitta di una rivolta per sottomettere i Comuni più ricchi della Valle. Intanto a Loppia il potente pievano, sobillato dal denaro e dalle pressioni pisane, istiga il popolo a opporsi alle mire lucchesi. L’ombra della guerra si stende sul territorio di Barga. Che la battaglia abbia inizio.

IL PROGRAMMA COMPLETO:
— Sabato 22 giugno —
Ore 12.00: apertura taverne (Vignola – Pro Loco, & Bastioni – Polentari)
Ore 14.30: inaugurazione evento alla presenza del Sindaco (Porta Reale)
Dalle ore 15.00: apertura accampamenti storici con didattica e dimostrazioni di mestieri artigiani
Dalle ore 15.00 alle 16.00: laboratorio didattico per ragazzi conio antico/accensione del fuoco
Ore 16.30: spettacolo di falconeria (piazza Duomo)
Dalle 17.00 alle 19.00: CONFERENZE a PALAZZO PANCRAZI, ATRIO.
Vincenzo Bellino, Le guerre di Barga

Leonardo Umberto Conti, Le Terre Robbiane di Barga
Stefano Borsi, Il Duomo di Barga e San Cristoforo
Ragazzi dell’ISI Barga, Presentazione progetto “Un Galilei a Barga”
Dalle 17.00 alle 18.00: scontri armati per le vie del centro
Dalle 17.30 alle 18.30: laboratorio didattico per ragazzi conio antico/accensione del fuoco
Ore 18.00: Vespri cantati nella Chiesa di Santa Elisabetta dalla Comunità Ecumenica Benedettina
Ore 19.00: visita guidata al Duomo e Campanile di Barga a cura di Don Stefano Serafini
Ore 19:00: apertura taverne (Vignola, Bastione)
Ore 20.00: laboratorio didattico per ragazzi conio antico/accensione del fuoco
Ore 21.00: Battaglia per Barga sul Fosso
Ore 22.00: spettacolo di falconeria in notturna sul Fosso
Ore 23.00: chiusura

— Domenica 23 Giugno —
Ore 10.30: apertura evento.
ore 10.30-12.00 PALAZZO PANCRAZI, ATRIO
Stefano Borsi, Il Duomo di Barga e San Cristoforo
Ragazzi dell’ISI Barga, Presentazione progetto “Un Galilei a Barga”
Ore 11.15: Messa in Duomo
Ore 12.00: apertura taverne (Vignola, Bastione)
Ore 12.00: negli accampamenti, dimostrazioni di ‘archeocucina’
Ore 14:00 spettacolo di falconeria (zona Duomo)
ore 14.30-16.00 Conferenze PALAZZO PANCRAZI, ATRIO
Oreste Verrini, La Via del Volto Santo
Lucia Morelli, La Pieve di Loppia
Dalle 14.00 alle 15.00: scontri armati per le vie del centro
Ore 15.00: conferenze storiche
Ore 15.00: visita guidata al Duomo e Campanile di Barga a cura di Don Stefano Serafini
Ore 16.00: battaglia per Barga sul Fosso
Ore 17.00: spettacolo di falconeria (zona Duomo)
Ore 18.30: concerto della Corale di Don Vittorio Landucci (Chiesa Annunziata)
Ore 19.30: chiusura evento
Ore 21.00: processione Corpus Domino

Share