‘La Battaglia per Barga’    16 – 17 Giugno 2018

Sabato 16 e domenica 17  Giugno Barga si vestirà a festa tutto in stile medievale,  grazie all’iniziativa promossa dalla Proloco di Barga con la collaborazione dell’Associazione  culturale Mansio Hospitalis Lucensis, il patrocinio del Comune di Barga e con il contributo di varie realtà economiche del nostro territorio che sostengono l’evento.  Dopo tanti anni dall’edizione del Calendimaggio, la nostra cittadina torna con la “ Battaglia per Barga” a ripercorrere le origine della sua storia.

Il tuffo nel passato si ferma al 1230 quando a Loppia una potentissima figura politica e religiosa dell’epoca, il pievano Ottonello, fomenta gli abitanti a non pagare le tasse imposte dal Governo lucchese. Le armate lucchesi, comandate dal vescovo Opizzone, marciano su Loppia, distruggendo il castello. Poi Lucca muove contro Barga e la cinge d’assedio. Si rifà a questo momento storico la rievocazione della Battaglia per Barga che si basa in particolare su una serie di accadimenti avvenuta dalla fine del XII secolo agli anni 30 del XIII e sull’antica rivalità tra Barga e il comune di Lucca. Una ricostruzione che sarà curata nei minimi dettagli con costumi rigorosamente ricreati seguendo un’attenta ricerca filologica, ma anche nei particolari movimenti della lotta e della vita quotidiana del lontano medioevo. Saranno quindi due giorni  ricchi di intrattenimento con i wargames per le vie del centro storico di Barga e con gli spettacoli di falconieri specializzati e arcieri. Da segnalare due momenti clou della due giorni: gli eventi principali che infatti vedranno impegnati i vari figuranti in costumi d’epoca saranno la battaglia in notturna prevista per le ore 21.30 di sabato e per le ore 16.00 di domenica sul piazzale del Fosso. E durante il giorno gli accampamenti e gli artigiani saranno sempre visibili e i visitatori potranno avere informazioni su come era la vita nel XIII secolo.

Attenzione particolare nella ricostruzione della battaglia anche per l’enogastronomia: i turisti, ma non solo, potranno infatti degustare piatti tipici del territorio e pietanze medievali nei locali  del centro storico e presso i due punti ristoro di Vignola, sotto il Duomo e sul bastione del Fosso, vicino al monumento di Mordini.

Per permettere a tutti di partecipare a questo appuntamento, uno dei tanti che caratterizzeranno questa estate barghigiana, gli organizzatori hanno anche pensato di prevedere un servizio navetta  gratuito dallo Stadio comunale Moscardini fino al piazzale del Fosso.

Soddisfatti i promotori a partire dal presidente  della Proloco, Claudio Gonnelli, che vuole ringraziare tutti coloro che hanno permesso la realizzazione di questa importante manifestazione che coinvolge associazioni e figuranti provenienti da ogni parte di Italia. Uno sforzo comune che prosegue quanto già avviato dalla Pro Loco in questi ultimi anni, l’idea infatti di creare una rete di collaborazione fra tutte le realtà locali e non solo nell’ottica di promuovere il nostro territorio.

Anche il Sindaco Marco Bonini sottolinea l’importanza dell’appuntamento che assume un ruolo particolare nell’estate di Barga: “Con questa  importante iniziativa si apre l’estate barghginana; in pratica diamo il via alle varie manifestazioni che si susseguiranno per tutto il periodo estivo. Inoltre, tengo a ribadire, questa Battaglia per Barga sarà un evento unico per il nostro territorio che, ne sono certo, farà da forte richiamo per numerosi turisti che potranno così visitare Barga in una veste nuova  in un’atmosfera medievale che bene si sposa con la storia della nostra cittadina”.

Nel dettaglio il programma della due giorni.

16 Giugno

14.00   : Piazzale del Fosso, Via del Pretorio e Duomo – Inizio Festa

15.00 – 16.00 : Battaglie per le strade “wargames” storico

17.00  : Studio Giorgia Madiai, via del Pretorio – Presentazione mostra Fotografica

17.30 :  Volta del Menchi – conferenza ‘tavola rotonda’

17.00 -18.00 : “Wargames” storico per le strade

18.00 : Visita guidata al Duomo , al campanile di Barga e agli accampamenti

18.30 : Duomo- Vespri cantanti dalla Community of Jesus

19.00 : Apertura Taverne presso i ristoranti del centro storico con menù medievali e punti ristoro

21.30 :   Piazzale del Fosso Battaglia per Barga

23.00 : Chiusura del accampamento.

17 Giugno

10.30 : apertura accampamenti

10.30 : Volta del Menchi – conferenza ‘tavola rotonda’

11.15 : Duomo – SS. Messa

12.00 : Apertura Taverne presso i ristoranti del centro storico con menù medievali e punti ristoro

14.00 : Duomo – Spettacolo di Falconeria

14.00 – 15.00 : “Wargames” per le strade

15.00 : Barga Arcieria Storica

16.00 : Piazzale del Fosso Battaglia per Barga

17.00 : Duomo- Spettacolo di falconeria

19.30 : Chiusura Festa.

 

Share