Un gattino è stato trovato fuori rannicchiato in un cortile, coperto di terra e detriti. Aveva solo tre settimane.

Ellen Richter @foster_kitten_tails

Un buon samaritano ha visto una cucciolata di gattini nel suo cortile e li ha portati in un rifugio per chiedere aiuto. Si offrì di incoraggiarli, ma presto si rese conto che i cuccioli erano in condizioni molto peggiori di quanto si aspettasse. Solo la gattina nera è sopravvissuta ma ha sviluppato un grave caso di tigna.

Il rifugio ha fornito farmaci e shampoo per curare il gattino, ma lei ha continuato a declinare. L’hanno immediatamente inserita nella lista dei trasferimenti di salvataggio per un affidatario più esperto per aiutarla. Fu allora che Hearts Alive Village , un salvataggio a Las Vegas, la accolse.

“Sono andato a prenderla al rifugio, non sapendo quanto fosse cattiva, solo che aveva cinque settimane”, ha detto a Love Meow Ellen Richter, volontaria adottiva del salvataggio. “Il personale aveva scritto” la peggiore tigna mai vista “sulla nota che ho ricevuto. Mi ha fatto venire voglia di riportarla rapidamente in salvo.”

Ellen Richter @foster_kitten_tails

Kai era emaciato e coperto di scaglie secche e una spolverata di ciuffi di capelli.

“Ho dovuto fare una doppia interpretazione perché non avevo mai visto un gattino in una forma così orribile. Mi ha guardato con questi grandi occhi, il mio cuore si è spezzato, pensando a quello che aveva passato.”

Ellen corse a casa, cercando di mantenere il gattino il più confortevole possibile. “Si è stabilita in quella notte, sapendo di essere al sicuro. Ricordo di essere andata a dormire, preoccupata che potesse non farcela.”

Ellen Richter @foster_kitten_tails

Kai è sopravvissuto alla sua prima notte, ma la strada per il recupero non è stata facile.

Ellen ha integrato il gattino con liquidi sottocutanei per reidratarla e ha iniziato i trattamenti con shampoo e farmaci per via orale. Kai era molto confuso e comprensibilmente infelice.

“Non riusciva a capire che stavo cercando di aiutarla. Non potevo toccarla a meno che non avessi i guanti, e non potevo tenerla stretta senza che fosse avvolta in una coperta. Non potevo nemmeno darle un bacio, e rischio di esporsi alla tigna “.

Ellen Richter @foster_kitten_tails

Con poco o nessun appetito, Ellen ha dovuto siringarla durante la prima settimana. Era molto da gestire per un piccolo gattino. “Speravo solo che in qualche modo, sapesse che l’amavo e che dovevo farlo per salvarla.”

Nelle prossime settimane, Kai iniziò a migliorare e i suoi livelli di energia salirono alle stelle. Non era più lo stesso gattino che Ellen aveva incontrato per la prima volta al rifugio. Man mano che diventava più forte ogni giorno, aumentava anche il suo desiderio di giocare e correre.

(Scorri verso il basso per il video)

Ellen Richter @foster_kitten_tails

“Aveva ancora tigna significativa, impedendole di interagire con altri gattini. Tutto quello che aveva era me …. ed era arrabbiata con me per quello che rappresentavo, bagni e medicine. Mi sarei sforzato di giocare con lei, ma non voleva avere niente a che fare con me “, ha detto Ellen ad Love Meow.

“Mentre i suoi capelli cominciavano a crescere, stava emergendo come un bellissimo tabby nero con strisce. È stato incredibile vederla migliorare ogni giorno. Il trattamento è stato ridotto e i bagni sono stati necessari di meno. In realtà ha iniziato a piacermi.”

Ellen Richter @foster_kitten_tails

Dopo circa 10 settimane, Kai fu guarito e non vi furono più tracce di tigna. “Finalmente potevo abbracciarla e darle i suoi baci. Avevo aspettato così tanto questi momenti.”

Kai aveva ancora molto da fare prima di sentirsi a proprio agio con l’essere toccata e trattenuta. Ellen iniziò a socializzarla con coccole quotidiane. All’inizio non era elettrizzata, ma alla fine si riscaldò.

Ellen Richter @foster_kitten_tails

Dopo aver affrontato così tanto durante il recupero, il gattino ha dovuto imparare di nuovo che le mani non sono nemici. “Non è stato facile. Ogni volta, ho pensato che avremmo fatto progressi, avremmo fatto un passo indietro”, ha detto Ellen.

“Sembrava più giocosa, interessata ai giocattoli. Sono stata anche in grado di presentarla ai miei gatti residenti, un po ‘alla volta. Non sapeva come recitare, e avrebbe semplicemente saltato e lottato. La mia i gatti sono così calmi e tolleranti, siamo stati in grado di aiutarla a riqualificarla con molta pazienza “.

Ellen Richter @foster_kitten_tails

“È diventata amante del divertimento e sciocca. Ha anche iniziato a fare questo gioco di” Tag, ci sei “, saltando su di una gamba e aspettandomi che le rincorressi.”

Quando Kai era pronto per l’adozione, Ellen sperava che qualcuno di speciale avrebbe dato a questa bambina una casa amorevole che meritava così tanto.

Ellen Richter @foster_kitten_tails

“Dal nulla è nata una persona interessata. Aveva una famiglia con bambini, un cane e un gatto. Non riuscivo a credere che i miei sogni fossero stati esauditi”, ha detto Ellen ad Love Meow.

Guarda il viaggio di salvataggio di Kai in questo video:


Hai salvato la straordinaria trasformazione di Kitten

youtu.be

“Le ho detto con esitazione tutte le cose su Kai, la sua tigna, i suoi problemi comportamentali. Ho aspettato che lei dicesse” Grazie. Arrivederci. ” Ma ciò non è accaduto. Ha visto il meglio in Kai e l’ha amata nonostante le sue stranezze di personalità. “

Il 2 marzo, Kai incontrò i suoi umani per sempre. Sono stati immediatamente colpiti da lei e l’hanno abbracciata come parte della loro grande famiglia.

@texandflicka

“Si adatta perfettamente e tutti la adorano. Il suo nuovo fratello di gatto la adora e gioca con lei costantemente”, ha detto Ellen. “L’hanno ribattezzata” Flicka “, mentre si muove costantemente la coda, pronta a balzare e saltare … ma in senso buono.”

“Ci sono stati così tanti esiti possibili per il peggio, ma il risultato migliore ha prevalso”.

Guardala adesso!

@texandflicka

Condividi questa storia con i tuoi amici. Segui i gattini adottivi di Ellen su Facebook e Instagram @foster_kitten_tails . Segui le avventure di Flicka @texandflicka .

Share