Oggi è una bella giornata: Joe Biden è diventato il 46º presidente degli Stati Uniti e Kamala Harris è la prima vicepresidente donna della storia degli USA.
Con questa vittoria, Europa e USA potranno tornare a lavorare insieme, in modo più collaborativo e proficuo di quanto non abbiano fatto sotto la presidenza Trump.
Certo, il trumpismo non finisce con la vittoria di Biden e di Harris. I democratici avranno la responsabilità di guidare un Paese profondamente diviso, dove la pandemia ha accentuato le diseguaglianze.
È il tempo di ricucire e che questo sia un monito che parli al mondo intero.

Share